Gallery

CONGRESSO NAZIONALE -REGGIO EMILIA 2017

Sezione della Locride 

AMMI  

Associazione Mogli Medici Italiani

 

 

Spazio web  
Email             michele.macri1@tin.it  
Sede             via Piromalli 3189048 SIDERNO MARINA (RC)  
Presidente   Anna Maria Macrì Ferraro  

 

 

 

 

 

 

 

26 FEBBRAIO: FESTEGGIAMO IL CARNEVALE

 

Conversazione : “Tegli e Cortari; Sapiri e Sapuri” , Anna e Rosetta Bolognino

Ristorante  “La Fontanella” a Moschetta di Locri domenica 26 febbraio 2017.

 

 

11 FEBBRAIO: INCONTRO-LA CITTA' METROPOLITANA

 

 

 

 

Bovalino, 21 gennaio 2017

VACCINI E DISINFORMAZIONE MEDIATICA

Si è svolto al Circolo Culturale Conca Glauca di Bovalino un convegno sui Vaccini e la disinformazione mediatica.  Convegno organizzato dal suddetto Circolo insieme alla Associazione Mogli Medici della Locride. Ha introdotto i lavori il Dott. Francesco Ferraro, che ha messo in evidenza come le vaccinazioni sono una conquista tra le più importanti della moderna Medicina, da quando Edward Jenner fece la prima vaccinazione nel 1796. Oggi le vaccinazioni sono efficaci e sicure e hanno sconfitto importanti malattie. Con questo i vaccini rischiano di essere vittime del loro successo, poiché vengono dimenticate le gravi malattie debellate e non viene percepito il rischio che si corre rinunciando a vaccinarsi.  La Presidente dell’AMMI, Annamaria Ferraro  Macrì,  ha salutato il numeroso pubblico presente,le Associazioni, i Club service della Locride con i loro Presidenti e ringraziato gli illustri relatori Dott. Domenico Albanese,pediatra,e Dott. Antonio Marziale, sociologo. Ha evidenziato che l’argomento “Vaccini”è il tema nazionale AMMI,di grande attualità in questo momento storico di allarmismo,paura e psicosi da parte di tutti- vedi emergenza meningiti. Ha inoltre rilevato che trattare tale argomento significa accendere i riflettori sulla diffidenza diffusa nella popolazione in tema di vaccini e sulle conseguenze dirette derivanti dalla scarsa copertura vaccinale che poi genera la ricomparsa di gravi malattie da tempo debellate con rischi anche mortali. Successivamente ha parlato il Dott. Giuseppe Zampogna, Vicepresidente dell’Ordine dei Medici di Reggio C. e Primario del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Locri, che ha rilevato anche l’impegno dell’Ordine dei Medici per il preoccupante calo delle vaccinazioni specie in ambito pediatrico. H la relazione del Dott. Domenico Albanese, Pediatra, che si è soffermato a illustrare l’importanza dei vaccini per la prevenzione di gravi malattie o di malattie che possono  dare gravi complicazioni. Inoltre ha messo in evidenza la sicurezza dei vaccini nella loro composizione, senza prodotti nocivi e l’insussistenza della possibilità che il vaccino possa causare altre malattie, come ad esempio l’autismo.Ha concluso il Dott. Antonio Marziale, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Calabria, soffermandosi sugli aspetti sociali del problema delle vaccinazioni, criticando l’uso scorretto di internet, da cui si possono trarre informazioni sbagliate. L’importanza quindi del rapporto con il medico di famiglia, che può dare le giuste informazioni per la protezione della salute del suo paziente e della sua famiglia. Il Convegno si è concluso con una interessante discussione che è servita a chiarire molti dubbi.

 

Incontro: Bambini del terzo Mondo

Sabato 3 settembre 2016 ore 18.30      Locri – Corte del Palazzo Municipale

 

Relatore:  Dott. Emilio Bergonzi , pediatra

 

Presidente della sezione lombarda di Pediatria per le emergenze, Consigliere del Direttivo Associazione “CCWW- CHILDCARE WORLDWIDE”

 

 

Progetto  AMMI Calabria:

 DIFFUSIONE DELLA CULTURA DELLA PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI IN ETA PEDIATRICA

Sicurezza del bambino: manovre di disostruzione da corpo estraneo. 

 

in collaborazione con la Societa’ Italiana di Medicina d’Urgenza-Emergenza Pediatrica (SIMEUP)

LOCANDINA

 

 

Conferenza:                                                                                              

Domenica 13 marzo 2016, ore 17:30,   Grand Hotel President -Siderno

CERVELLO E STILI DI VITA Come invecchiare con successo

Dott. Giulio Fiorenza

Neurologo

Già Direttore U.O. Neurologia Ospedale di Locri  

INVITO

 

Conferenza:  "ESSERE ANZIANI OGGI"    26 Febbraio ore 14.30

Aula Magna dell'Istituto Commerciale "Guglielmo Marconi" di Siderno (R.C.)

 

 

Martedì 24 Novembre 2015- ore 17,00

Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

“Una su Tre: Il silenzio uccide la dignità”

 

 
 

 

Tema Nazionale AMMI 2015                                                                       Anna Maria Ferraro Macrì

    Il tema nazionale AMMI: “La medicina di difesa” , nuova realtà nel rapporto medico paziente, tutela per la professionalità del medico o garanzia per la salute del cittadino?” è stato l’argomento attuale e interessante del Convegno tenutosi giovedì 5 novembre presso il G.H. President di Siderno.

      Ai saluti della Presidente, sig.ra Anna Maria Ferraro Macrì che ha brevemente illustrato il tema, hanno fatto seguito i saluti di S.E. Monsignor Francesco Oliva Vescovo della Diocesi Locri-Gerace e dell’avv. Bianca Gerace, assessore alle politiche sociali del Comune di Siderno.

       Ha dato inizio ai lavori il dott. Giuseppe Zampogna, primario del Pronto Soccorso dell’ospedale di Locri e V.P. dell’Ordine dei Medici di Reggio Calabria che ha relazionato su “I doveri del medico nel nuovo Codice Deontologico” codice revisionato nel maggio 2014 che oltre all’introduzione di nuovi articoli ribadisce il concetto di “persona” che va giudicata nella sua interezza di soggetto portatore di diritti, capace di autodeterminarsi e di partecipare attivamente alla relazione terapeutica, fuori dal ruolo passivo cui era rilegato fino a qualche anno fa.

Il relatore ha fatto una carrellata degli articoli e delle regole che vincolano la buona condotta professionale a cui i medici devono attenersi nell’esercizio della loro impegnativa e delicata professione.

La dott.ssa Maria Rosaria Delfino, dirigente medico responsabile della gestione del rischio clinico presso l’ASP di Reggio Calabria ha parlato di “medicina di difesa” ossia di tutte quelle attività che servono a ridurre o annullare le azioni medico-legali di rivalsa per interventi medici : aumento di richieste di esami, accertamenti, mancate esecuzioni di atti medici in soggetti con elevato rischio di richiesta di risarcimento, ecc. ecc.

Il dr Gerardo Dominijanni, magistrato Procuratore aggiunto di Reggio Calabria, ha relazionato su “La voce del magistrato: la colpa medica”. E’ necessario, ha detto, che il medico dimostri di essere aggiornato e di essere attento alla buona pratica corrente, così da non ricadere nei casi di negligenza, imprudenza, imperizia o colpevole omissione.

Si è soffermato sulla responsabilità professionale del personale sanitario che potrebbe essere punibile solo nei casi di colpa grave o dolo, viene eliminata l’ipotesi della colpa lieve.

E’ intervenuto il dott. Riccardo Macrì De Martino della FIMMG che ha lanciato un messaggio sull’ umanizzazione della medicina sottolineando l’importanza della prevenzione secondo il detto “prevenire è meglio che curare”.

 

LOCRIDE CONFERENZA "Donne di Magna Grecia"

9 Maggio, ore 17.30

Circolo di Riunione- Piazza Stazione- Locri

SEZIONE DELLA LOCRIDE - CONFERENZA: "Donne di Magna Grecia"

                                                                                 

 

25 novembre in ricordo di Liliana Ursini Barillaro prima presidente della Locride

e Maria Pugliese Speziali vice presidente per diversi anni

 

Lunedì 25 novembre

Incontro: in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, le sezioni FIDAPA di Locri e di Siderno, e l’AMMI della Locride, organizzano un incontro, che si terrà presso il Circolo di Società di Locri sito in Piazza Stazione.(Locri) . Il tema è “la violenza contro le donne: quali possibilità di sicurezza in un mondo che cambia continuamente”. Il programma prevede i saluti delle Presidenti: Marisa Saccomanno (Fidapa di Locri), Pina Armocida (Fidapa Siderno) e Anna Maria Ferraro (AMMI Locride). Interverranno le professoresse Patrizia  Cicciarello  e Carmelita Mittoro e gli avvocati  dello sportello legale antiviolenza del comune di Siderno Caterina Origlia e Antonella Scabellone

http://www.lentelocale.it/costume-e-societa/4490-la-fidapa-e-l-ammi-dicono-no-alla-violenza-sulle-donne

    

 

 

 

 

 

"Unite per unire"

AMMI Associazione Mogli Medici italiani   Copiryght by AMMI-Italia 2010

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del sito web. Accetta Privacy